CORSO
Elettronica Applicata Automotive

La Teoria seguita dalla Pratica per Tutti.

CORSO IN PRESENZA

AD OGNUNO IL

PROPRIO LABORATORIO

HAI MAI FREQUENTATO UN NOSTRO CORSO IN PRESENZA?

Esercitazioni pratiche esclusive con gli #AutoPartsBenk

AutoPartsBenk MAP

Il banco simula il comportamento dei sensori pressione assoluta (MAP), presenti nei collettori di aspirazione dei veicoli. La centrale abbinata al nostro esclusivo laboratorio di elettronica simula il funzionamento dei sensori. Per rendere il più reale possibile la prova è stato realizzato un collettore su cui sono stati installati i sensori. Un motore elettrico, in grado di generare una pressione ed una depressione è stato abbinato ad un sistema pneumatico, controllato da un manometro per monitorare il funzionamento dei trasduttori. I sensori hanno lo scopo di trasformare una grandezza fisica, come la pressione, in un segnale elettrico, usando un linguaggio specifico con la centralina motore. Gli allievi, durante il corso, possono esercitarsi con l’uso del Multimetro e dell’Oscilloscopio, messi a loro disposizione, per comprendere al meglio il principio di funzionamento dei componenti e renderli indipendenti durante le diagnosi a bordo vettura..

AutoPartsBenk ATE

Il banco ATE è dedicato agli Attuatori Turbo Elettronici, completamente gestiti dalla centralina motore. Per garantire il loro corretto funzionamento usano linguaggi elettronici differenti tra loro, grazie ai quali, la centralina motore è sempre in grado di monitorare il funzionamento del turbocompressore ad essi collegati. Nello specifico sono riportati due differenti modelli, uno è il diffusissimo Attuatore Hella e l’altro è il modello Continental. Gli allievi durante il corso, potranno esercitarsi abbinando il nostro laboratorio elettronico che ne simula il funzionamento grazie all’elettronica presente all’interno della centrale. Alternando l’uso del multimetro e dell’oscilloscopio, consentirà una comprensione completa del principio di funzionamento, indispensabile nei momenti di diagnosi e ricerca guasti.

AutoPartsBenk MAF

Questo banco è dedicato ai sensori massa aria, riportando i modelli realizzati dal costruttore Bosch con tecnologie differenti. L’obiettivo è quello di potersi esercitare attraverso l’uso del Multimetro e dell’Oscilloscopio, valutando il funzionamento dei sensori, in modo dinamico eseguendo una prima diagnosi di verifica delle condizioni elettriche di base, per poi arrivare al suo funzionamento. I componenti lavorando con linguaggi differenti tra loro, necessitano di metodi di diagnosi dedicati che gli allievi potranno apprendere durante il corso.

AutoPartsBenk EVTSR

Le elettrovalvole pierburg sono molto diffuse nella gestione pneumatica dei sistemi di sovralimentazione e dei dispositivi antinquinamento come le valvole EGR pneumatiche. Abbinate ai sensori di rilevamento posti sugli attuatori dei turbo compressori, rendono le diagnosi più sfiancanti, a causa dei diversi linguaggi usati dalle centraline sia per la comunicazione che per la gestione di questi sistemi. Un’elettronica dedicata simula il funzionamento delle elettrovalvole attivando il funzionamento degli attuatori che, grazie ai loro collegamenti pneumatici generano il movimento della westgate presente nel banco. Un mini-compressore, abbinato ad un manometro, consente agli allievi di potersi esercitare analizzando il funzionamento del sistema attraverso le strumentazioni messe a loro disposizione, come il Multimetro e l’Oscilloscopio.

AutoPartsBenk EPS

La gestione dei servosterzi elettrici, gli Electronic Power Steering è affidata ai segnali generati dai sensori angolo sterzo, i quali hanno il compito di fornire alla centralina del servosterzo i dati di riferimento, sia della posizione che della coppia impressa dal guidatore durante la guida. Spesso questi segnali possono essere alterati, portando i dispositivi ad entrare in avaria. Il banco consente agli allievi di potersi esercitare nella diagnosi dei sensori e di comprendere come poter eseguire una corretta installazione, grazie all’uso del Multimetro e dell’oscilloscopio. Un vantaggio in più per chi segue questo corso di formazione.

AutoPartsBenk DIFF

I sensori pressione differenziale comunicano alla centralina motore lo stato di salute del filtro antinquinamento. I valori comunicati durante la guida, hanno o scopo di attivare il sistema di autorigenerazione per consentire una costante pulizia del dispositivo. I linguaggi di questi sensori sono differenti, per questo motivo, su questo banco sono stati installati i modelli di entrambe le tecnologie, offrendo la possibilità agli allievi di potersi esercitare, comprendendo quali potrebbero essere le insidie che si nascondono “dietro” una diagnosi errata, usando lo strumento errato. Applicare le regole apprese durante il corso, grazie all’uso del Multimetro e dell’oscilloscopio, consentirà agi partecipanti di avere la giusta conoscenza dei sistemi presenti sui veicoli.

AutoPartsBenk MOT

In questo banco troviamo un corpo farfallato ed una valvola EGR, i linguaggi analogici e digitali sono spesso presenti nello stesso componente, questo determina un approccio differente per la diagnosi e ricerca guasti. Scegliere lo strumento adatto è fondamentale per ridurre i tempi di diagnosi e poter eseguire un controllo con la certezza di non farsi indurre nell’errore da uno strumento non idoneo per la specifica acquisizione. La centralina motore ha una comunicazione bi-laterale con questi dispositivi, grazie alla pratica che l’allievo potrà eseguire durante il corso, la sua durante le diagnosi sui veicoli sarà chiara e lo porterà ad un risultato certo.

ALCUNE FOTO DURANTE I NOSTRI CORSI

I PARTECIPANTI ALL'OPERA

DICONO DI NOI

4,9
4,9 stelle su 5 (basato su 76 recensioni)
Eccellente92%
Molto buono8%
Nella media0%
Mediocre0%
Pessimo0%

Consigliato

22 Aprile 2024

Molto preparati e professionali lo consiglio a chi vuole crescere nel mondo automotive lavoratori e appassionati

Avatar for Gigi
Gigi

Il tempo vola!

22 Aprile 2024

Oggi è stato il mio secondo corso con Francesco, persona super simpatica e super preparata. Spiega in modo eccellente, fa in modo che tutti capiscano tutto… fornisce a tutti un banco di lavoro dove si possono mettere in pratica le cose appena spiegate.

Passare una giornata con lui è fantastico e per nulla pesante, è molto umile e la battuta non manca mai!

Consiglio vivamente di seguire un corso con Francesco.

Avatar for Donato Martucci
Donato Martucci

A TUA DISPOSIZIONE DURANTE IL CORSO

MULTIMETRO

PC PORTATILE
CON OSCILLOSCOPIO

LABORATORIO
DI ELETTRONICA

COSA IMPARERAI?

Clicca sul + e scopri i contenuti!

COME MAI PRIMA D'ORA!

Ogni allievo dispone del proprio Laboratorio di Elettronica!

Nessuno resta a guardare, la Teoria subito messa in Pratica.

Cosa imparerai al corso?

L'Elettronica Applicata ai Veicoli.

Imparerai le Leggi Elettriche protagoniste nella Meccatronica, imparerai come eseguire una Diagnosi nella dinamica di funzionamento.

Saprai "sostituirti" alla centralina analizzando i segnali sia Analogici che Digitali, con l'uso del Multimetro e dell'Oscilloscopio.

Testare il componente prima di sostituire.

AD OGNI ALLIEVO IL PROPRIO LABORATORIO

POSTI LIMITATI!

SUPPORT DESK

+

E-LEARNING

Un Servizio di Assistenza Tecnica Professionale con Servizio Ticket.

PIATTAFORMA E-LEARNING

Che cosa é un Piattaforma E-Learning.

Tutto quello che Imparerai al Corso, lo avrai a tua disposizione e potrai ripetere in ogni momento.

Hai mai usato una piattaforma E-Learning? È nata con le università online, consente agli studenti di poter studiare negli orari che preferiscono, trovando al suo interno materiale didattico e lezioni suddivise in capitoli.

Al termine di ogni capitolo, l’allievo dovrà sostenere un test, per valutare il livello di apprendimento, così da ottenere il massimo dalla formazione seguita. Potrà ripetere le lezioni ogni volta che lo vorrà, al fine di rivedere concetti che, con il tempo, potrebbero essere meno chiari.

Le procedure, i video tutorial, i contenuti in formato PDF e Word, sono sempre a portata di click, senza dover seguire ogni volta l’intero corso, prima di risalire all’informazione di proprio interesse.

Attestato: L’attestato viene rilasciato, solo ed esclusivamente, se l’allievo supera le prove e risponde ai quiz in maniera corretta, lo scarica direttamente dalla piattaforma, al termine di ogni percorso formativo.

Il Meccanico Indipendente, sempre al fianco degli AutoRiparatori.

Alla piattaforma e-learniNg potrai accedere da qualsiasi dispositivo. potrai attivare anche un altro account per un tuo collaboratore.

Laboratorio Elettronica

Support Desk

Esercitazioni con il Multimetro

Corso in Presenza

Esercitazioni con l'Oscilloscopio

Piattaforma E-Learning

LA TUA OPINIONE E' IMPORTANTE!

LE NOSTRE RECENSIONI A 5 STELLE!